PROFILE REPORTS EVENTI
CONSIGLI REGISTRATI CONTATTACI
HOME
Giacomellisport.com - Sport
L'esperto

Basket
Beach Tennis
Calcio
Ciclismo
Fitness
Golf
In line
Nuoto
Pesca
Running
Sci
Snowboard
Subacquea
Tennis
Trekking
Volley

I Vostri consigli
 







 


BENVENUTO NELLA SEZIONE L'ESPERTO!

   LA STORIA, L'ATTREZZATURA, I MODELLI

La S
toria

Fa molto piacere sapere che uno sport così divertente e completo nello stesso sia così diffuso al giorno d’oggi, infatti è stato rilevato che, al di là di ogni aspettativa, il pattinaggio in linea ha superato calcio football, tennis nel numero di praticanti. Basti pensare che in Italia, nonostante non risulti essere uno dei paesi con il maggior numero di praticanti, i pattinatori sono circa 1.200.000.

Bioveliss Tabs
Perdere peso con questo metodo
https://bioveliss-tabs.com/it/

Per quanto riguarda le origini del pattinaggio a rotelle, c’è da dire che è strettamente legato al pattinaggio sul ghiaccio; solo nel 1886 quando aprirono a Rhode Island la prima sala pubblica di pattinaggio si iniziarono ad usare i tradizionali pattini che oggi noi tutti conosciamo. Da quel momento i componenti degli attrezzi continuarono ad evolversi e le ruote vennero ben presto dotate, ad opera degli americani, di cuscinetti a sfera.

Tuttavia è con l’inizio del XX secolo che il pattinaggio prende la sua vera spinta, iniziando ad essere non più solo un passatempo, ma una vera e propria disciplina agonistica.

Oggigiorno i pattini sono considerati dagli esperti un ottimo strumento per ottenere armonia e scioltezza muscolare, consentendo di acquisire una camminata aggraziata e movimenti elastici.

E’ stato scientificamente provato che pattinare senza fretta fa bruciare 400/500 calorie in un ora, mentre allenarsi intensamente consente di bruciarne circa 900; considerando inoltre il fatto che il costo dei pattini non è proibitivo, all’incirca si parte dalle 130.000 lire fino ad arrivare al mezzo milione, riteniamo che valga la pena di provare.

L'Attrezzatura

Al fine di fornire ad eventuali aspiranti pattinatori, o a persone che praticano questo sport già da tempo, delle indicazioni su come muoversi per effettuare un buon acquisto di pattini, riportiamo qui di seguito delle breve delucidazioni su come e fatto un pattino e l’influenza che ogni parte ha sulla pattinata.

Il pattino in linea si compone di diversi parti smontabili, tra queste si distinguono: le ruote, delle quali occorre considerare il diametro (espresso in mm), più questo è grande, maggiore è la velocità, più è piccolo maggiore è la stabilità. Importante considerare anche la "durezza" (espressa da nn A, es. 76 A), ad nn alto corrisponde attrito minore e maggiore velocità, nn basso assicura invece una migliore tenuta di strada (attrito maggiore). I cuscinetti a sfera, che si trovano nel foro centrale della ruota, servono a far scorrere le ruote e quindi i pattini. La qualità dei cuscinetti è misurata in ABEC (misura del livello di precisione dei cuscinetti a sfera, variabile normalmente tra 1 e 5). Ad ABEC più alto corrisponde una più accurata precisione costruttiva del cuscinetto e, solitamente, una migliore scorrevolezza, quindi una pattinata più fluida. Per pattinare con molta tranquillità e divertendosi è necessario indossare sempre delle protezioni, è opportuno possedere almeno un casco per la testa, fermo restando che rimangono consigliate anche protezioni a ginocchia e braccia.

Clicca qui e ordina Nutresin Herbapure Ear
Check it now
https://nutresinherbapureear.com/it/

I Modelli

Esistono molte categorie di pattini, ultimamente i più diffusi sono quelli con ruote in linea, tra questi distinguiamo i modelli "Fitness" da quelli "Street". I primi sono sicuramente più diffusi e "generici", pensati per mantenersi in forma e fare del moto, devono essere comodi e magari dotati di sistemi di areazione. I pattini Street sono invece più indicati per acrobazie e salti, hanno uno scafo rinforzato e ruote con sezione più "quadrata" per assicurare maggiore stabilità dopo i salti.
Dal punto di vista dell'allenamento il pattinaggio in linea è sicuramente uno sport completo. Sviluppa infatti sia la muscolatura superiore (pettorali, addominali e dorsali) sia quella inferiore (quadricipiti delle cosce, glutei), rinforzando inoltre braccia, collo e schiena.Importante è indossare sempre le protezioni: casco, polsiere, ginocchiere e gomitiere. Altri modelli di pattini sono i Race-Cruise ed i Downhill (entrambi per “professionisti”). I primi sono pensati per le gare di velocità, montano carrelli lunghi con 4, 5, o 6 ruote di grande diametro. Le relative scarpe sono a profilo ribassato, per garantire libertà alla caviglia e massima potenza nei movimenti. I downhill sono i pattini in line che consentono di raggiungere le massime velocità lungo difficili percorsi in discesa caratterizzati da grande inclinazione; essendo stati concepiti per affrontare tali tipi di percorsi, questi pattini devono essere veloci ma al contempo devono garantire stabilità e robustezza, perciò in questo caso lo stivale sarà alto e resistente.

https://www.vicodur.com/nutresin-herbapure-ear-escuchar-con-claridad/

Clicca qui per visitare la sezione IN LINE!


 
 


HOME

Copyright Giacomellisport.com 
Tutti i diritti sono riservati; Giacomellisport.com
http://www.giacomellisport.com